Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Selfie nudi per raccogliere fondi: la solidarietà diventa 2.0
IL PROGETTO NELFIE

Selfie nudi per raccogliere fondi: la solidarietà diventa 2.0

di

LONDRA. La solidarietà 2.0 si può sintetizzare in una sola parola: Nelfie.

Si chiama così la piattaforma che invita tutti a scattare un selfie nudi, o quasi, per sostenere le più svariate iniziative benefiche.

Uno scatto che viene pubblicato sulla piattaforma creata da due giovani britannici, accompagnato da un testo dove il soggetto fotografato scrive a chi vuole donare i fondi raccolti.

Una volta realizzato il selfie, questo apparirà nella piattaforma sfocato: diventerà man mano più chiaro, più ci si avvicinerà all'obiettivo da raggiungere grazie alle donazioni.

Il primo "vip" a sostenere questo nuovo modo di fare beneficenza è l'imprenditore e fondatore della Virgin, Richard Branson.

«Se vuoi fare un nelfie per combattere il riscaldamento globale, puoi nasconderti dietro il frigo - spiegano i fondatori -. Non ci interessano le foto delle parti intime, anche perché vogliamo che siano condivisibili senza problemi sui social network».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X