Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Pane, miele, frutta: i 10 cibi top per il cervello delle donne
ALIMENTAZIONE

Pane, miele, frutta: i 10 cibi top per il cervello delle donne

ROMA. Tutte le attività della vita sono collegate al cervello: lavorare, studiare, imparare cose nuove, mantenere la concentrazione, essere lucidi e svegli, ricordare cosa si è fatto pochi minuti prima o la trama di un vecchio film. Per avere buone prestazioni intellettive e mentali, dall'apprendimento alla memoria, la prima buona regola è prestare attenzione a cosa mangiamo. Esistono infatti cibi che danneggiano i percorsi neuronali e cibi che invece aiutano la mente a rimanere in forma.

Tra i dieci migliori cibi amici del cervello ci sono pane, pasta, zucchero, miele, marmellata, carne bianca, pesce azzurro, olio extravergine d'oliva, latte, e frutta (fresca e secca).

Come proteggere il cervello delle donne con l'aiuto dell'alimentazione sarà il tema al centro del convegno dal titolo «Donne, cibo e cervello: la mente a tavola» che si terrà martedì 15 settembre all'Expo di Milano, presso «Spazio Me and We - Women for Expo».

L'evento in onore della ricerca scientifica è promosso dal presidente della Fondazione Atena onlus (che dal 2001 finanzia borse di studio e progetti finalizzati alla ricerca nel campo delle Neuroscienze) Giulio Maira, professore di Neurochirurgia presso l'Humanitas di Milano e il Campus Bio Medico di Roma, e dalla presidente del Comitato Atena Donna Carla Vittoria Maira.

L'associazione Atena Donna ha chiesto e ottenuto che il prossimo 22 aprile, data di nascita del premio Nobel Rita Levi Montalcini, sarà celebrata la prima Giornata Nazionale per la Salute della Donna.

«Studi scientifici disponibili - spiega Maira - ci dicono che l'inattività indebolisce il cervello. Come la ginnastica fortifica i muscoli, così l'attività mentale rafforza il cervello. Bene, quindi, la meditazione, la lettura, un buon riposo, un pò di sano movimento senza troppi sforzi. Occorre poi seguire un'alimentazione equilibrata e leggera. L'ideale è la dieta mediterranea».

«Ogni età ha le sue caratteristiche e i suoi consigli per restare in salute» afferma Pietro Migliaccio, medico nutrizionista, specialista in Gastroenterologia e presidente della Società Italiana di Scienza dell'Alimentazione, che fa una lista dei dieci cibi top amici del cervello delle donne.

«Per preservare le facoltà mentali della donna - dice - sono fondamentali i carboidrati semplici e gli zuccheri semplici. Tra questi: pane, pasta, zucchero, miele, marmellata, carne bianca, pesce azzurro perchè ricco di Omega 3, olio extravergine d'oliva, frutta (fresca e secca) e il latte. Quest'ultimo alimento è ricco di triptofano, concilia il sonno e dà serenità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X