Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LO STUDIO

Palestra? No, grazie: un bicchiere di vino rosso equivale ad un'ora di allenamento

ROMA. Palestra? No, grazie. Buone notizie per i pigri: uno studio dell’università di Alberta, in Canada, infatti, ha confermato che i benefici del resveratrolo, un composto presente nella frutta secca e nel vino, sono molto simili a quelli ottenuti con la palestra, o l’attività fisica in generale. Ecco che un bicchiere di vino equivale ad una seduta di allenamento.

Secondo il ricercatore Jason Dyck, infatti, ha dimostrato che un dosaggio elevato di resveratrolo naturale migliora le prestazioni fisiche e rinforza il sistema cardiaco e la resistenza ossea: “Penso che il resveratrolo possa aiutare i pazienti che non sono in grado di svolgere esercizio fisico - spiega -. Il resveratrolo potrebbe avere un effetto simile a quello dell’attività fisica o migliorare i benefici di quella che riescono a fare".

Questo studio si aggiunge a quelli che già parlano del vino come un valido alleato contro il cancro e i tumori, o per le sue potenti proprietà anti-age e la regolazione dello zucchero nel sangue.

Un bicchiere di vino al giorno quindi equivarrebbe, secondo gli studiosi, ad un’ora di esercizio fisico. Si tratta però di solo vino rosso, e soltanto di un bicchiere al giorno. Il discorso cambia, infatti, per il vino bianco, l’amaro o i cocktail sotto accusa per l'elevato contenuto di zuccheri e di calorie.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X