Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Indossare l’arte: è la pittura su stoffa
LA TENDENZA

Indossare l’arte: è la pittura su stoffa

di

PALERMO. T-shirt, abiti e sciarpe si trasformano in opere d’arte. Realizzare un disegno sulla stoffa è un’arte che trasmette emozioni a chi lo osserva e così i capi si indossano con orgoglio diventando pezzi unici che fondono insieme un mix intenso di arte e artigianato. Ne è esempio il nuovo progetto dell’associazione siciliana culturale «Idea integrata».

«“Ragusa corre incontro al Mondo” – racconta la presidente dell’associazione, Elena Incremona - è un importante progetto reso possibile grazie al talento delle nostre artiste impegnate nell’elaborazione di prodotti che prendono vita all’interno di tavoli creativi supervisionati da un direttore artistico, figura professionale che, valorizzando ed esaltando le manualità delle associate, le ha indirizzate verso la realizzazione di opere uniche nel loro genere e nel rispetto delle culture presenti».

Si tratta di abiti e sciarpe dipinti a mano dal direttore creativo dell’associazione Carmen d’Aleo che hanno l’obiettivo di comunicare, attraverso l’unione armoniosa di disegni, colori e tecniche, l’integrazione delle varie culture che si trovano in Sicilia.

Prodotti artigianali innovativi ed originali che promuovono, dunque, l’isola.
«L’ispirazione nasce proprio tra i monti Iblei, nel cuore del Barocco, -continua la Incremona -, dove l’idea ha avuto origine e dove le nostre vite si sono intrecciate improvvisamente. Attraverso le nostre opere vogliamo far reagire la gente di fronte alla crisi di valori che di recente ci ha stordito facendo vacillare tutte le fragili certezze».

Le tecniche utilizzate per la realizzazione delle sciarpe e degli abiti sono il serti, l’acquerello su seta, la pittura su stoffa e la tecnica del sale che permette di dare al disegno l’effetto pietra desiderato. Ogni capo è unico e racchiude in sé una speciale dedica alla Sicilia. Da una sciarpa che rappresenta l’unione della cultura di Ragusa Ibla con quella indiana e a cui fa sfondo la figura del mascherone di uno dei balconi di palazzo la Rocca di Ragusa, ad un’altra che è invece caratterizzata dai decori di Palazzo Zacco di Ragusa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X