Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società L'amore si trova sui social? Tre studenti su cinque dicono sì
IL SONDAGGIO

L'amore si trova sui social? Tre studenti su cinque dicono sì

ROMA. Passare da single a fidanzati con un click è sempre più comune e i Social Network si confermano gli strumenti privilegiati per incontrare qualcuno e iniziare una relazione. E' quanto emerge dai dati di Skuola.net su un campione di circa 3.500 studenti. Quasi 1 intervistato su 5 ha confessato di avere avuto già più di 10 partner e quando poi, finalmente, ci si impegna con qualcuno, ecco cambiare lo status sentimentale su Facebook, passo considerato fondamentale per 1 su 3. La vita affettiva degli studenti nel 40% dei casi è considerata la via più facile per la popolarità.

I SOCIAL, LA NUOVA DISCOTECA - Più del 60% ammette di usare i social per fare incontri: il 19% considera la vita sul web fondamentale a questo scopo, mentre il 43% sostiene di utilizzarlo per approfondire una conoscenza, ma solo con qualcuno già visto nella vita reale. Tuttavia, quando si tratta di conoscere qualcuno, non esistono solo i Social e i ragazzi lo sanno bene: 2 su 5 infatti dichiarano di organizzare uscite con l'espressa finalità di trovare un partner, chi per avere rapporti la sera stessa (17%) con una persona diversa a volta, e chi per avere una relazione più duratura (22% circa).

GIOVANI LATIN-LOVER - Questa intraprendenza si riflette anche nel numero di partner che gli studenti dichiarano di avere avuto. Se 1 su 4 sostiene di non avere ancora avuto relazioni, c'è un 18% che afferma di averne avuti più di 10. Il 13% circa ha avuto tra 5 e 10 storie mentre la restante parte degli intervistati è rimasto al primo amore.

FIDANZATI, MA SOLO SE LO DICE FACEBOOK - Quasi il 34% considera fondamentale aggiornare lo stato sentimentale su Facebook quando si impegna con qualcuno. 1 su 10 spiega che solo in questo modo il rapporto tra due persone può diventare "ufficiale", mentre 1 su 4 sostiene che passare da "single" a "impegnato" sui Social chiarisce agli altri pretendenti di non essere più disponibile. Poi ci sono coloro che evitano accuratamente il click sulla fatidica casella: la maggior parte, il 60%, perché non vogliono rendere pubblica la loro vita intima. Ma c'è un buon 7% che non aggiorna lo status solo perché intrattiene più relazioni contemporaneamente.

PIU' FIDANZATI, PIU' POPOLARI - Infine, c'è l'aspetto della "popolarità". Circa 2 ragazzi su 5 sono convinti che più partner si collezionano più si è considerati e rispettati dalla propria rete di amici. Chi è più attivo sentimentalmente viene considerato da tutti bello e desiderato (30%); al contrario, chi non ha successo con l'altro sesso non viene visto di buon occhio (9%). Per 1 su 10 invece, per essere "popolare", basta avere un buon numero di amici e like sui Social.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X