Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Neve in Sicilia? Nascono così i bijoux in ceramica
ACCESSORI

Neve in Sicilia? Nascono così i bijoux in ceramica

di
Una designer milanese, originaria di Caltagirone, dopo aver visto l’Isola innevata, ha ideato dei pendenti con fiocchi azzurri, dipinti a mano libera, su sfondo bianco

PALERMO. Di neve a Milano e nelle piste di Bormio ne ha vista tanta ma l’evento straordinario della Sicilia innevata, andava celebrato e così, la designer milanese Chiara Vitale, originaria di Caltagirone, in provincia di Catania, da parte del nonno paterno Franco, ha dedicato un orecchino allo straordinario fenomeno atmosferico, che sarà venduto nel Nord Italia e spedito in tutto il mondo. Sono dei pendenti a cerchio di ceramica, tipici della tradizione dell’Isola, con piccoli fiocchi di neve azzurri, dipinti a mano libera, su fondo bianco smaltato e fiocchetto blu. Titolare dell’atelier Kore, la Vitale avvocato con uno studio avviato a Milano, ha scelto nel 2005 di sublimare la sua passione per il design, aprendo in corso Venezia uno spazio appartato, dove scegliere con calma modello, tessuto, colore e dove farsi confezionare qualcosa di unico.

«Tutto ha avuto inizio da una borsa, creata su commissione, - spiega – e grazie ad un passa parola spontaneo è nato il mio marchio “Kore” che si ispira all’eleganza e alla grazia del mondo greco-romano». Quindi radici profonde e lontane che anche nella frenetica ed iper fashion città meneghina recuperano la calma ed i ritmi di un tempo passato, nella formula dell’atelier-laboratorio dove ogni pezzo è numerato e irripetibile perché interamente fatto a mano con tessuti e materiali trovati durante i viaggi.

«Sono certa che questa mia passione per le tradizioni greco-romane – prosegue la Vitale – e la preferenza in genere per le isole, sia dovuta al bagaglio genetico che ho ricevuto da nonno Franco. E anche alla tradizione della mia famiglia devo i miei studi classici. Li ho trasferiti, a mio modo, in una città dove le vetrine sfoggiano vestiti ed accessori di ogni genere, rendendo possibile rivivere il fascino senza tempo dell’artigianalità sartoriale e dell’accessorio, un luogo, il mio, lontano dagli espositori stracolmi dei negozi, ma anche dai processi industriali del pret-à-porter». E sul particolare pendente spiega: «Sono una grande amante della neve e una sciatrice appassionata, sin da bambina sulle piste di Bormio. E per me motivo di grande ispirazione ma sarebbe stato banale pensare alle Alpi e così ho voluto creare un contrasto col mare che appartiene alla Sicilia, lontana per me solo geograficamente». Da ciò la dedica all’Isola del modello che appartiene alla Christmas collection. «In tante mie collezioni – conclude - ci sono la grazia, la bellezza e l’eleganza della femminilità mediterranea e non della donna taglia 38, senza forme».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X