Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Micciché: «Con la politica urlata di Salvini e Meloni non si va da nessuna parte»
CENTRODESTRA

Micciché: «Con la politica urlata di Salvini e Meloni non si va da nessuna parte»

Il coordinatore siciliano di Forza Italia assicura che non andrà via dalla coalizione. «Oggi vincono i moderati», aggiunge. E ai possibili alleati Renzi, Calenda o Più Europa dice: «Ben vengano, ma si spostino loro verso di noi»

Miccichè resta nel centrodestra. Lo conferma lo stesso coordinatore di Forza Italia in Sicilia Gianfranco Micciché in una intervista al Mattino. «Ho fatto un’intesa con Renzi, ma solo qui in Sicilia», ha detto. «Forza Italia Viva, come ho letto da alcune parti, non esiste. Almeno non ancora», ha aggiunto. In vista delle Comunali di Palermo del prossimo anno «Renzi ha assicurato che ci darà una mano - ha poi affermato Micciché -. Poter avere il sostegno di tutti, magari anche di Calenda o di Più Europa può servire. Si spostano loro verso di noi però».

Per il presidente dell’Assemblea regionale dell’isola, «oggi vincono i moderati, gli uomini del fare come Mario Draghi». Mentre «con la politica urlata di Salvini e Meloni non si va da nessuna parte». «Non voglio sfasciare niente - ha precisato Micciché parlando della sua coalizione - ma è chiaro che in questo momento il centrodestra è in imbarazzo con questi due fanciulli un po’ arrembanti che litigano sempre», facendo riferimento sempre ai leader di FdI e Lega.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X