Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Nuovi attriti alla Regione Siciliana: saltano le nomine negli enti collegati
GUERRA DELLE POLTRONE

Nuovi attriti alla Regione Siciliana: saltano le nomine negli enti collegati

Forza Italia critica il presidente per le scelte su temi cruciali come il maxiconcorso da 1.100 posti nei Centri per l’impiego.
musumeci, regione, Gianfranco Miccichè, Sicilia, Politica
Micciché e Musumeci davanti all'Ars

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci incassa il sofferto via libera al Rendiconto del 2019 ma il terremoto che da giorni scuote la maggioranza continua a provocare pesanti scosse di assestamento e allarga il suo baricentro. Non è più solo la Lega a mettersi di traverso sui principali temi in agenda, ora anche Forza Italia critica il presidente per le scelte su temi cruciali come il maxiconcorso da 1.100 posti nei Centri per l’impiego.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola la cronaca di Giacinto Pipitone di una giornata ad altissima tensione sull’asse Palazzo d’Orleans-Palazzo dei Normanni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X