Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il centrodestra in piazza anche a Palermo, l'assessore Samonà: "Contro il governo delle poltrone"
2 GIUGNO

Il centrodestra in piazza anche a Palermo, l'assessore Samonà: "Contro il governo delle poltrone"

Da Palermo ad Agrigento, Messina, Trapani: anche in diverse piazze siciliane si è svolta la manifestazione «L'Italia non si arrende» lanciata dalla Lega e dalle altre forze politiche di centrodestra nelle piazze italiane in occasione della Festa della Repubblica. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno organizzato manifestazioni comuni rispettose del distanziamento sociale anche nei nove capoluoghi siciliani.

A Palermo, in piazza Politeama, presenti tra gli altri al flash mob, il segretario della Lega siciliana Stefano Candiani e il neo assessore ai Beni culturali e all’Identitaà siciliana, Alberto Samonà. Sui cartelli le scritte «Tempo scaduto. E’ l’ora dei fatti», «Stop sanatoria clandestini».

«Stare al fianco di milioni di italiani che si sono chiusi in casa. Il governo con una serie di decreti non è stato in grado di rispondere a chi chiedeva di sburocratizzare le procedure per riaprire le proprie attività. Crea limiti fra cittadini e amministrazione. Il governo Conte non ha saputo frontegiare l'emergenza. Non c'è stata alcuna collaborazione con noi, se non a parole. Anche in Sicilia migliaia le imprese che stanno ripartendo con grandissime difficoltà. Il centrodestra oggi è in piazza in tutta Italia per dire ai cittadini che noi ci siamo. E poi un avviso di sfratto al governo Conte. Un governo dove ancora si litiga per le poltrone».

Alle 18, invece, davanti all’Assemblea regionale siciliana, si terrà una manifestazione contro la Lega e il governo Musumeci.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X