Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Patto di centrodestra per il Sud, Musumeci a Jole Santelli: "Uniti per lavoro e viabilità"
REGIONALI

Patto di centrodestra per il Sud, Musumeci a Jole Santelli: "Uniti per lavoro e viabilità"

calabria, elezioni, Jole Santelli, Nello Musumeci, Sicilia, Politica
Jole Santelli e Nello Musumeci

All'indomani della vittoria del centrodestra in Calabria, ecco la dichiarazione del presidente della Regione Siciliana che, nel congratularsi con Jole Santelli per la vittoria, le ha teso subito la mano affinchè i due governatori possano unirsi e, avendo più voce in capitolo, chiedere al governo nazionale attenzione sui temi legati allo sviluppo del Sud. Una specie di patto tra i due presidenti per rilanciare due regioni schiacciate dagli stessi problemi.

Per la Calabria l'elezione dell'avvocatessa rappresenta una svolta: si tratta della prima donna presidente della Regione. E si tratta di una vittoria per distanza; la Santelli, infatti, ha ottenuto quasi il 56%, distanziando di ben 25 punti il candidato del centrosinistra Pippo Callipo (30%). Carlo Tansi si è fermato al 7,3% mentre Francesco Aiello (M5S) al 6,5%.

"Auguri di buon lavoro a Jole Santelli, neo presidente della Calabria, per la netta affermazione di ieri. Spero potremo vederci presto per iniziare a trovare una strategia comune per interloquire con il governo centrale sui temi del Sud, delle infrastrutture e del lavoro", sono state le parole del presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci che sembrerebbe quasi a sottolineare che quanto detto dalla stessa Santelli nella notte, a spoglio in corso, può diventare la base di un patto tra i due.

"Da domani cominciamo a lavorare partendo dai mille problemi ma anche dalle mille opportunità che la Calabria offre. Lavoreremo tutti insieme per raccontare una regione diversa, è questo il primo obiettivo", aveva commentato a caldo Jole Santelli intervistata a Porta a porta.

In campagna elettorale la Santelli aveva già battuto molto sul concetto di "squadra" per governare la Calabria "perchè la logica dell’uomo solo al comando si è rivelata dannosa" e sulla necessità di lavorare in primo luogo per "valorizzare l’identità e creare una nuova reputazione della nostra terra". Identità, futuro, sviluppo, rilancio del Sud che potrebbe essere alla base del nuovo patto Musumeci-Santelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X