Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SENATO

Manovra, oltre 4500 emendamenti: scontro su Quota 100 e Plastic Tax

manovra, quota 100, Luigi Di Maio, Sicilia, Politica
Luigi Di Maio

Una valanga di emendamenti crolla sulla manovra. Sono circa 4550 le proposte di modifica al testo presentato in commissione Bilancio al Senato. Quelli della maggioranza sono oltre 1.500: 900 del Pd, 400 del M5s e 230 di Italia Viva.

Tra le richieste i Dem chiedono puntano sull'abbassamento della plastic tax a 80 centesimi, non sui prodotti riciclati, e sulla sugar tax da 10 a 8 euro a ettolitro, e di applicare l'aumento della tassa solo sulle auto aziendali nuove. I Cinque Stelle, invece, introducono sconti fino a mille euro per chi adotta i filtri d'acqua e l'Iva agevolata al 10% per i profilattici; chiedono che la Chiesa paghi l'Imu compresi gli arretrati; prevedono che, in caso di lavori brevi e con entrate marginali, il reddito di cittadinanza sia solo sospeso. Iv chiede soprattutto lo stop di Quota 100 per le pensioni e di tutte quelle che definisce 'microtasse'.

E proprio su Quota 100 si consuma il primo scontro. Se i renziani ne chiedono l'abolizione, Luigi Di Maio risponde seccamente: "Continuo a sentire provocazioni di ogni genere sull'abolizione di Quota 100 e sulla plastic tax. Oggi ne è arrivata un'altra che lascia il tempo che trova. Intanto vorrei rassicurare tutti che Quota 100 non si tocca. Il MoVimento 5 Stelle l'ha difesa una volta e lo farà di nuovo". E ancora: "Se qualcuno pensa di riportare la Fornero, ha capito male. Ma poi ditemi voi se una persona che ha lavorato tutta la vita, dopo quasi 40 anni di lavoro e contributi versati non può nemmeno andare in pensione? Lasciamo che i nonni possano fare i nonni, lasciamo vivere le famiglie e rispettiamo i lavoratori".

I capigruppo di Iv Maria Elena Boschi e Davide Faraone annunciano i circa 230 emendamenti di Iv, puntando proprio sullo stop a Quota 100. "Noi di Italia Viva diciamo due no, a quota 100 e alle tasse, e tanti sì: ai giovani, alle famiglie, al lavoro, alla sfida della sicurezza ambientale, all'equità sociale, allo sviluppo economico. Siamo per la parità delle generazioni oltre che di genere".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X