Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ars, fondi per spettacoli e concerti ma solo se ci saranno artisti siciliani
IL TESTO

Ars, fondi per spettacoli e concerti ma solo se ci saranno artisti siciliani

di
ars, collegato, FINANZIAMENTO, Sicilia, Politica
Spettacoli

Fondi pubblici per spettacoli e concerti solo se sul palco verranno chiamati a esibirsi anche artisti siciliani. E’ una delle principali norme inserite nel maxi testo da 48 articoli che arriva oggi al voto dell’Ars.

L’articolo è stato inserito dal grillino Giancarlo Cancelleri, che spiega di aver accolto così i suggerimenti di varie band siciliane che lamentano la scarsa considerazione da parte di chi organizza eventi.

E così Cancelleri ha fatto inserire una norma che prevede che chiunque ottenga fondi da Regione, ex Province o Comuni per organizzare spettacoli debba dare spazio ad almeno un siciliano. E basta considerare che sono centinaia gli eventi che la sola regione sponsorizza ogni anno anche con piccolissimo budget per capire il raggio d’azione della norma.

Un secondo comma impone poi alle radio che organizzano manifestazioni di riservare il 5% dei brani musicali in scaletta ad artisti siciliani. Ovviamente anche in questo il presupposto è l’uso di fondi pubblici per il concerto o lo spettacolo.

Infine, vengono istituiti 5 premi da 2 mila euro ciascuno con cui verrà finanziata la pubblicazione di dischi o videoclip di giovani artisti siciliani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X