Venerdì, 19 Luglio 2019
IL DOCUMENTO

All'Ars il nuovo gruppo "Ora Sicilia", lo presiede Genovese junior: "Lascio Forza Italia"

Depositato all’Assemblea regionale siciliana il documento di costituzione del gruppo parlamentare Ora Sicilia, al quale aderiscono i deputati Luigi Genovese, Luisa Lantieri e Daniela Ternullo.

«A seguito di una fase di attenta analisi dell’attuale contesto politico regionale e nazionale - affermano - e in forza di una piena condivisione delle azioni fondamentali da avviare con l’obiettivo di imprimere un nuovo slancio ai lavori dell’Ars», i tre parlamentari hanno deciso di avviare "un percorso politico slegato dalle logiche centralistiche dei partiti nazionali e fondato sull'azione collegiale e l’unione d’intenti: presupposti necessari per la costruzione di un progetto rivolto, in via assolutamente prioritaria, all’interesse della Sicilia e dei siciliani".

Il deputato Luigi Genovese, eletto in FI, è stato nominato presidente pro-tempore della nuova formazione parlamentare sino al momento in cui verrà ratificata ufficialmente l’elezione del capogruppo di Ora Sicilia.

«Lascio Forza Italia. Una decisione che ho maturato dopo un’attenta riflessione che si è protratta per molti mesi - dice Genovese -. Già nel marzo 2018 - spiega - con il Paese in pieno fermento post-voto, avevo auspicato per il partito un processo di sostanziale trasformazione che non si è mai concretizzato. Era necessaria l’apertura di un processo di dialogo inclusivo. Ma anche una profonda revisione del progetto nel suo complesso, a partire dalla condivisione di una linea chiara sul futuro dell’Italia e sul suo ruolo all’interno dell’architettura politica europea. Si avvertiva l’urgenza della creazione di nuovi spazi - non retorici ma reali - per i giovani. Speravo, pertanto, in un riposizionamento trasversale».

E conclude: «Auguro all’amico Gianfranco Miccichè di contribuire ad un significativo rilancio di Forza Italia. Aderisco al gruppo parlamentare Ora Sicilia, un progetto politico che mi vede tra i fondatori insieme alle colleghe e amiche Luisa Lantieri e Daniela Ternullo. Triplicherò i miei sforzi nella convinzione che le prospettive dei siciliani possano essere davvero interpretate solo da chi antepone la Sicilia a tutto il resto, anche alle logiche strutturali e centralizzate dei partiti nazionali, garantendo il nostro appoggio al presidente Musumeci».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X