Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INTERVISTA

Gli studenti bocciano Lagalla e lui replica: "Contestazione illogica, dateci tempo"

di
Unione studenti siciliani, Sicilia, Politica
Roberto Lagalla (Popolari) - Istruzione e Formazione professionale

L'Unione degli Studenti Siciliani assegna un'insufficienza all'assessore all'Istruzione Lagalla, proponendo un'inchiesta rivolta a chi vive il mondo scolastico, mettendo in luce tutte le criticità.

Una contestazione che l'assessore rispedisce al mittente definendola "illogica nella premessa".

"Li ho ricevuti oltre un mese fa - afferma Lagalla -, mi hanno presentato un documento con alcune richieste e ho detto loro che ci sono due passaggi per avviare un ragionamento sui trasporti e sull'assistenza ai disabili e sono da un lato, l'approvazione della legge finanziaria e dall'altro, quella sul diritto allo studio".

"Nessuna delle cose che richiedono ricade nelle competenze del mio assessorato - ammette -. I trasporti sono gestiti dall'assessorato alle Autonomie Locali mentre l'assistenza ai disabili è di competenza dell'assessorato alla Famiglia".

"La legge sul diritto allo studio, come ho spiegato loro, individua un tavolo di concertazione coordinato dall'assessorato all'Istruzione in entrambi i due casi e solo a quel punto - puntualizza l'assessore - ci potranno essere le linee guida per migliorare questi due elementi".

Lagalla fa presente che nella stessa legge sul diritto allo studio sono già previsti tutta una serie di correttivi migliorativi in virtù di quello che chiedono.

"I giovani soffrono i ritardi della burocrazia e della politica ma se mancano le risorse economiche (la legge Finanziaria) e i profili normativi che riportino alla competenza dell'assesorato all'Istruzione, hanno sbagliato destinatario che gli argomenti. Il programma - conclude l'assessore - al momento non si è potuto esplicare".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X