Giovedì, 24 Ottobre 2019
LA PROPOSTA

Reddito cittadinanza, all'Ars si valuta il caso degli ex sportellisti

La proposta dei sindacati di arruolare gli ex sportellisti per potenziare i centri per l'impiego che dovranno gestire le istanze per il reddito di cittadinanza approda in commissione Lavoro dell’Ars.

Il presidente Luca Sammartino (Pd) ha convocato i sindacati per approfondire la questione; la seduta è in programma a ore.

Per i sindacati tra gli ex sportellisti, da anni rimasti senza lavoro dopo avere gestito progetti della Regione, ci sarebbero le figure necessarie per supportare i centri per l’impiego alla luce delle migliaia di domande che si prevedono per l’accesso al reddito di cittadinanza e per svolgere il ruolo di "navigator".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X