Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Brunetta: "Basta fratture, con Berlusconi possiamo vincere"
FORZA ITALIA

Brunetta: "Basta fratture, con Berlusconi possiamo vincere"

Il capogruppo di Forza Italia a Montecitorio: "Negli ultimi sondaggi la distanza tra centrodestra e centrosinistra si è dimezzata"

ROMA. «La cosa più bella che ha detto ieri il presidente Berlusconi è che è guarito dieci giorni prima dalla frattura e si è tolto il gesso. Poi ha detto 'basta fratture e basta gessì, riferendosi al suo partito e più in generale al centrodestra. Una bella metafora che ha ricevuto un grande applauso liberatorio un pò da parte di tutti. Quindi basta fratture e basta gessi». Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia a Montecitorio, a «La Telefonata» di Belpietro, su Canale 5.

«È stato ridato l'onore a Berlusconi per una vicenda - sottolinea Brunetta - infamante. Una pagina bruttissima della nostra magistratura, ma anche una pagina molto bella di una magistratura libera e indipendente che giudica i fatti. Io spero che possa prevalere nel futuro una magistratura perbene, non ideologizzata, una magistratura non protagonista, come ha chiesto il presidente Mattarella, che dia giustizia». «Nel 2011 Berlusconi è stato compresso nella morsa dello spread, dell'imbroglio dello spread - conclude Brunetta - e la morsa giudiziaria. Ma Berlusconi resiste e ricomincia la riscossa: guardavo adesso l'ultimo sondaggio della Ghisleri: centrodestra e centrosinistra hanno una distanza di 5-6 punti. La metà di quello che c'era nel 2013, che erano 10-12 punti. Con Berlusconi in campo si vince».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X