Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, in Gran Bretagna i vaccinati da Ue e Usa viaggiano senza quarantena
L'ALLENTAMENTO

Coronavirus, in Gran Bretagna i vaccinati da Ue e Usa viaggiano senza quarantena

coronavirus, Gran Bretagna, Sicilia, Mondo
Aeroporto Stansted di Londra

Niente più quarantena precauzionale da oggi per chi viaggia in Inghilterra da Ue e Usa a patto che abbia già ricevuto il doppio vaccino anti Covid nel Paese d’origine. La misura, formalizzata la settimana scorsa dal governo Tory britannico di Boris Johnson con il sostegno di viaggiatori e industria turistica, è scattata alle 4 di stamattina come previsto malgrado le critiche dell’opposizione laburista: che si dice ancora preoccupata dal livello di diffusione dei contagi alimentati dalla variante Delta nel Regno Unito al di là del calo graduale degli ultimi giorni.

L’alleggerimento vale anche per coloro che viaggiano dall’Italia, ma per ora non dalla Francia: esclusa - in barba all’irritazione di Parigi - a causa del timore di rischi legati alla ricomparsa in quel Paese di un’ulteriore mutazione del coronavirus, la cosiddetta variante Beta, individuata per la prima volta in Sudafrica e considerata più resistente ai vaccini attuali.

In termini di reciprocità i 2 vaccini ricevuti nel Regno Unito garantiscono già l’esenzione all’isolamento precauzionale per chi viaggia dall’isola verso 19 Paesi Ue, ma non ancora verso l’Italia (dove invece la certificazione dei vaccini somministrati oltre Manica vale per tutti come equivalente del green pass europeo, laddove richiesto, una volta esaurita la quarantena d’ingresso nella Penisola). ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X