Martedì, 02 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, Biden presenta un piano da 1.900 miliardi: i punti chiave
IL RILANCIO

Usa, Biden presenta un piano da 1.900 miliardi: i punti chiave

Il team del Presidente eletto Joe Biden ha presentato un pacchetto da 1.900 miliardi di dollari con l’obiettivo di rilanciare l’economia statunitense danneggiata dalla pandemia da Covid-19. Ecco le principali misure del suo piano di salvataggio americano.

PAGAMENTI DIRETTI

Biden ha detto che i 600 dollari in pagamenti diretti a tutti gli individui del paese che il Congresso ha approvato a dicembre non erano sufficienti, così il suo piano aggiunge altri 1.400 dollari per portare il totale a 2.000 dollari.
Il suo piano prevede anche l’aumento del salario minimo a 15 dollari l’ora per aiutare i lavoratori di prima linea con i salari più bassi, che sono prevalentemente minoranze.

VACCINAZIONE DI MASSA

Biden si è impegnato ad aumentare massicciamente la vaccinazione a livello nazionale per distribuire 100 milioni di persone in 100 giorni. Il suo piano prevede 20 miliardi di dollari per accelerare la distribuzione del vaccino e 50 miliardi per espandere i test Covid-19. «L'amministrazione Biden prenderà provvedimenti per garantire che tutte le persone negli Stati Uniti - indipendentemente dal loro status di immigrazione - possano accedere al vaccino gratuitamente», secondo un riassunto presentato dal team di transizione.

GOVERNI LOCALI IN DIFFICOLTA'

Biden proporrà 350 miliardi di dollari di finanziamenti di emergenza per i governi statali, locali e territoriali e 170 miliardi di dollari per le scuole e gli istituti di istruzione superiore in modo che possano riaprire in sicurezza.
Durante tutta la pandemia, i governi statali e locali hanno lottato per fornire aiuti ai residenti, e poichè non possono prendere in prestito denaro per finanziare le operazioni, potrebbero essere costretti a licenziare migliaia di insegnanti, polizia e vigili del fuoco.

ASSISTENZA INFANZIA

Milioni di donne sono state costrette a lasciare la forza lavoro per occuparsi dei bambini dopo la chiusura dei centri per l’infanzia. Il piano di Biden mira ad affrontare entrambe le questioni - in primo luogo con un fondo d’emergenza da 25 miliardi di dollari per sostenere i fornitori di servizi di assistenza all’infanzia, compresi i centri di assistenza domiciliare. Inoltre, amplia il credito d’imposta per rimborsare alle famiglie la metà dei loro costi di assistenza all’infanzia, in modo che ricevano fino a 8.000 dollari per chi ha due o più figli.

INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE

Il piano espande l’indennità di disoccupazione supplementare a 400 dollari a settimana per aiutare i lavoratori duramente colpiti che hanno perso il lavoro a causa della Covid-19, ed estende i pagamenti fino a settembre. Estende anche gli aiuti per i lavoratori che di solito non hanno diritto a sussidi di disoccupazione regolari, e fornisce fino a 1.400 dollari a settimana in ferie pagate d’emergenza a 106 milioni di americani in più per ridurre la diffusione del virus.

ASSISTENZA ABITATIVA

Biden vorrebbe fornire un’ulteriore assistenza di 25 miliardi di dollari per gli affitti delle famiglie americane e prolungherebbe le moratorie di sfratto e pignoramento fino a settembre per evitare che un’ondata di famiglie perda le loro case.

AIUTI AI REDDITI BASSI

Nel tentativo di aiutare un maggior numero di famiglie di lavoratori a basso reddito attraverso la politica fiscale, Biden espande il Credito d’imposta sul reddito guadagnato aumentando il beneficio massimo per gli adulti senza figli da circa 530 dollari a quasi 1.500 dollari, e alza il limite di reddito da circa 16.000 dollari a circa 21.000 dollari. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X