Domenica, 24 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, la Gran Bretagna approva l'uso del vaccino Pfizer-BioNTech: disponibile tra una settimana
PRIMO PAESE

Coronavirus, la Gran Bretagna approva l'uso del vaccino Pfizer-BioNTech: disponibile tra una settimana

Il Regno Unito è il primo Paese al mondo ad approvare il vaccino della Pfizer-BioNTech per un uso diffuso. La Gran Bretagna ha infatti dato il via libera all'uso del vaccino anti-coronavirus che sarà disponibile a partire dalla prossima settimana. Lo riferiscono i media britannici.

Una svolta nella battaglia contro il Covid. Proprio ieri era stato reso noto che i vaccini sia della Pfizer che della Moderna hanno evidenziato "effetti collaterali significativi nel 10-15% dei volontari ma solo per un giorno un giorno mezzo". Secondo il capo di Operation Warp Speed della Casa Bianca, Moncef Slaoui, significa che i vaccini appaiono sicuri.
Le persone che hanno accusato malesseri in seguito alle iniezioni - ha precisato - hanno avuto rossori al braccio, mal di testa, febbre e brividi. "Ma eventi avversi di durata più lunga e più gravi, come reazioni auto-immuni, non sono risultati in alcun modo differenti tra il gruppo che prendeva un placebo e quello sottoposto al vaccino".

"Ora conosciamo i possibili effetti collaterali a breve e quasi medio termini di questi vaccini - ha concluso - ma ovviamente la sicurezza a lungo termine, non e' ancora stata osservata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X