Martedì, 09 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Elezioni Usa, Trump: "Da lunedì al via offensiva in tribunale"
CASA BIANCA

Elezioni Usa, Trump: "Da lunedì al via offensiva in tribunale"

elezioni, USA, Donald Trump, Sicilia, Mondo
Donald Trump

Il presidente degli Stati Uniti uscente, Donald Trump, in una nota ha annunciato che da lunedì il team della sua campagna elettorale inizierà l’offensiva legale in tribunale per contestare la vittoria di Joe Biden "al fine di assicurare che le leggi elettorali siano applicate appieno e venga insediato il vincitore di diritto".

"Sappiamo tutti perchè Joe Biden si stia affrettando a porsi falsamente come vincitore e perchè i suoi alleati nei media stiano tanto cercando di aiutarlo: non vogliono che la verità venga rivelata" scrive Trump. "Il fatto puro e semplice è che l’elezione è tutt'altro che finita. Joe Biden non è stato certificato vincitore in alcun Stato, figurarsi quelli più contestati che vanno incontro a riconteggi obbligatori o Stati dove la nostra campagna ha inoltrato legittime e valide cause legali che potrebbero determinare la vittoria finale".

"In Pennsylvania, per esempio, ai nostri scrutatori non è stato permesso un accesso significativo per osservare lo scrutinio. I voti legali decidono chi è il presidente, non i media", prosegue Trump. "Il Popolo Americano ha il diritto a un’elezione onesta. Ciò significa contare tutti i voti validi e non contare tutti i voti non validi. Questo è l’unico modo per assicurare che l’opinione pubblica abbia piena fiducia nelle elezioni".

"Rimane scioccante che la campagna di Biden si rifiuti di concordare con questo principio base e voglia che i voti vengano contati anche se sono fraudolenti, contraffatti o inoltrati da elettori interdetti o morti", scrive ancora Trump. "Solo un partito impegnato in illeciti manterrebbe illegalmente gli scrutatori fuori dalla sala degli scrutini e poi combattere in tribunale per bloccare l’accesso".

"Cosa sta quindi nascondendo Biden? - conclude la nota - non riposerò finchè il popolo americano non avrà il conteggio onesto che loro e la democrazia meritano". AGI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X