Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TENSIONE

Il prossimo G20 si preannuncia teso, Trump contro gli "inaccettabili" dazi dell'India

commercio, dazi, USA, Donald Trump, Sicilia, Mondo
Donald J. Trump

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha chiesto al primo ministro indiano, Narendra Modi, di ritirare i recenti dazi imposti su 28 prodotti made in Usa; una decisione seguita a quella di Washington di eliminare il trattamento preferenziale dell’India, principale beneficiaria dello schema Generalized System of Preferences, che permetteva esportazioni duty-free su merci importate dall’India di un valore pari a circa cinque miliardi di euro (5,6 miliardi di dollari).

"È inaccettabile e le tariffe devono essere ritirate", ha scritto su Twitter il presidente Usa, sulla via del Giappone, dove parteciperà al prossimo vertice del G20 di Osaka, al via nella giornata di venerdì, e dove è previsto anche un incontro a margine con il primo ministro indiano.

Le critiche del presidente americano, arrivato stamane in Giappone per il vertice di due giorni tra i Paesi sviluppati e quelli emergenti, si uniscono a quelle alla Cina e che preannunciano un vertice teso.

Proprio la guerra commerciale tra Cina e Usa sarà uno dei temi centrali dell’incontro, considerato che le due principali economie mondiali si sono imposti dazi reciproci negli ultimi mesi, dazi che potrebbero ulteriormente aumentare.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X