Venerdì, 19 Luglio 2019
TENSIONI COMMERCIALI

"Guerra" dei dazi, da oggi l'India li impone su 28 prodotti made in Usa

L’India ha annunciato che da oggi imporrà dazi su 28 prodotti made in Usa, tra cui mandorle e mele.
I nuovi dazi, alcuni addirittura del 70%, sono in risposta al rifiuto di Washington di esentare Delhi da tasse più alte sulle importazioni di acciaio e alluminio. All’inizio di questo mese, il presidente degli Stati Uniti Trump aveva anche annunciato che gli Stati Uniti stavano ritirando il trattamento commerciale preferenziale dell’India.
Tariffe fino al 120% sono state annunciate dall’India nel giugno dello scorso anno, ma i negoziati commerciali hanno ritardato la loro attuazione.

In un annuncio di venerdì, il ministero delle finanze indiano ha dichiarato che la decisione era «di pubblico interesse».
Un elenco precedente aveva elencato anche un articolo 29esimo articolo - l’artemia, un tipo di gamberetto - ma questo è stato rimosso.

Il commercio bilaterale Usa-India valeva 142 miliardi di dollari nel 2018, un aumento di sette volte dal 2001, secondo i dati Usa. Ma il valore di 5,6 milioni di dollari di esportazioni indiane - precedentemente esenti da dazi doganali negli Stati Uniti - sarà colpito ora che il paese ha perso il trattamento preferenziale secondo il Sistema di preferenze generalizzate (GSP) americano.

(AGI)

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X