Mercoledì, 26 Giugno 2019
ATTIVISTA

Russia, la polizia ferma braccio destro dell'oppositore Navalny

Russia, Aleksey Navalny, Leonid Volkov, Sicilia, Mondo
Russia: Ue, con stop Navalny seri dubbi elezioni democratiche

Leonid Volkov, braccio destro dell’oppositore russo Aleksey Navalny, è stato fermato dalla polizia a Mosca, in relazione al suo ruolo nell’organizzazione di una manifestazione di protesta - lo scorso 9 settembre - contro l’aumento dell’età pensionabile. Lo hanno riferito su Twitter sia Volkov, che Navalny.

L’attivista, che guida il quartier generale dell’oppositore a Putin, rischia fino a 30 giorni di detenzione per l’organizzazione della protesta, che non aveva ricevuto la necessaria autorizzazione.

Il 9 settembre a Mosca, i sostenitori di Navalny hanno tenuto una manifestazione contro l’impopolare riforma delle pensioni, a cui - secondo stime ufficiali - hanno partecipato 2 mila persone.

La misura, decisa dal governo e approvata dal presidente Vladimir Putin, ha causato il primo vero calo di consensi per il leader russo, da 19 anni alla guida del Paese. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X