Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Russia, la polizia ferma braccio destro dell'oppositore Navalny
ATTIVISTA

Russia, la polizia ferma braccio destro dell'oppositore Navalny

Russia, Aleksey Navalny, Leonid Volkov, Sicilia, Mondo
Russia: Ue, con stop Navalny seri dubbi elezioni democratiche

Leonid Volkov, braccio destro dell’oppositore russo Aleksey Navalny, è stato fermato dalla polizia a Mosca, in relazione al suo ruolo nell’organizzazione di una manifestazione di protesta - lo scorso 9 settembre - contro l’aumento dell’età pensionabile. Lo hanno riferito su Twitter sia Volkov, che Navalny.

L’attivista, che guida il quartier generale dell’oppositore a Putin, rischia fino a 30 giorni di detenzione per l’organizzazione della protesta, che non aveva ricevuto la necessaria autorizzazione.

Il 9 settembre a Mosca, i sostenitori di Navalny hanno tenuto una manifestazione contro l’impopolare riforma delle pensioni, a cui - secondo stime ufficiali - hanno partecipato 2 mila persone.

La misura, decisa dal governo e approvata dal presidente Vladimir Putin, ha causato il primo vero calo di consensi per il leader russo, da 19 anni alla guida del Paese. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X