Sabato, 25 Maggio 2019
TENSIONE

Usa sequestrano nave della Corea: "Violate sanzioni". Pyongyang: "È un atto di brigantaggio"

La Corea del Nord condanna il sequestro "illegale" da parte degli Stati Uniti di una nave cargo che trasportava carbone perchè ritenuta in violazione della sanzioni inflitte al regime di Kim Jong-un e ne chiede l’immediato rilascio.

"Gli Stati Uniti dovrebbero pensare seriamente alle conseguenze del loro atto di brigantaggio e restituire la nave senza ritardi", ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri nordcoreano citato dall’agenzia di stampa del regime, la Korean Central News Agency.

Il sequestro della nave, la "Wise Honest", avvenuto settimana scorsa, ha aggiunto il portavoce del ministero degli Esteri nordcoreano, viola lo spirito del primo summit tra Kim e il presidente Usa, Donald Trump, del 12 giugno scorso, durante il quale Corea del Nord e Stati Uniti si erano genericamente impegnati a un miglioramento delle relazioni. AGI

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X