Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Maxi-blitz dopo l'attentato a Istanbul, 118 arresti nel partito filo-curdo: "Legami con Pkk"
TURCHIA

Maxi-blitz dopo l'attentato a Istanbul, 118 arresti nel partito filo-curdo: "Legami con Pkk"

attentato istanbul, autobomba istanbul, partito filo-curdo, Pkk, Turchia, Sicilia, Mondo
Polizia turca - Fonte Ansa

ISTANBUL. Le unità antiterrorismo della polizia turca hanno arrestato all'alba almeno 118 membri del partito filo-curdo Hdp, tra cui i responsabili provinciali di Istanbul e Ankara, a poche ore dal doppio attacco che ha provocato almeno 41 morti a Istanbul, rivendicato dal gruppo estremista curdo Tak.

I sospetti sono accusati di legami con il Pkk. Secondo l'agenzia statale Anadolu, oltre che a Istanbul e Ankara, i blitz sono stati condotti nelle sedi del partito a Manisa, Adana e Mersin.

I blitz seguono il giro di vite avviato contro l'Hdp durante lo stato d'emergenza, dichiarato in Turchia dopo il fallito golpe del 15 luglio. Da oltre un mese, sono detenuti con accuse di legami con il Pkk anche 10 deputati, tra cui i leader del partito, Selahattin Demirtas e Figen Yuksekdag.

In manette sono finiti anche più di 50 co-sindaci, mentre una quarantina sono i Comuni commissariati dal governo, compresa la 'capitale' curda Diyarbakir.  Ieri, l'Hdp ha diffuso un comunicato di ferma condanna dell'attacco di Istanbul.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X