Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo "Pianificavano attentati a Capodanno", due arresti in Turchia
ISIS

"Pianificavano attentati a Capodanno", due arresti in Turchia

ANKARA. La polizia turca ha arrestato due persone ad Ankara sospettate di aver pianificato un attacco suicida a Capodanno. Lo riferisce Sky News spiegando che secondo un funzionario i presunti kamikaze erano legati all'Isis.

I due sospetti arrestati, entrambi turchi, sono stati fermati - spiega l'agenzia Anadolu - in un raid in un'abitazione nella capitale turca. L'agenzia, citando un funzionario dell'ufficio del capo del pubblico ministero, spiega che nell'operazione la polizia ha sequestrato cinture esplosive. I potenziali kamikaze - secondo le stesse fonti - pianificavano attacchi in due diversi posti ad Ankara durante i festeggiamenti per il Capodanno

E' di ieri, invece, la notizia di due persone che sono state arrestate nell'ambito di un'operazione antiterrorismo in Belgio. I due 'preparavano attentatì. Secondo i media, tra gli obbiettivi di un attacco «imminente» il quartier generale della polizia nei pressi della Grand Place a Bruxelles.

Nel complesso, sono sei le persone fermate nell'ambito del blitz antiterrorismo: 4 sono state rilasciate dopo l'interrogatorio. I due arrestati "preparavano un attacco nel corso delle feste per la fine dell'anno". Nelle perquisizioni è stato trovato "materiale di propaganda dell'Isis" e "uniformi di tipo militare". Secondo fonti della procura citate dai media, è stata sventata una "seria minaccia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X