Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Paura nelle scuole in Afghanistan, avvelenate oltre cento studentesse
HERAT

Paura nelle scuole in Afghanistan, avvelenate oltre cento studentesse

HERAT. Almeno 116 studentesse e insegnanti di una scuola femminile della provincia occidentale afghana di Herat sono state ricoverate in ospedale con sintomi di avvelenamento di natura sconosciuta. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok.  Il portavoce dell'Ospedale zonale di Herat, Mohammad Shafiq Sherzai, ha detto che il fatto è avvenuto nell'area di Jabril del capoluogo provinciale, Herat City. I sanitari sono alla ricerca delle cause dell'avvelenamento, e per il momento sembra che nessuna delle persone ricoverate sia in pericolo di vita. Da tempo nelle scuole femminili dell'Afghanistan vengono segnalati casi di avvelenamento di massa, 45 giorni fa un episodio simile coinvolse 45 ragazze di un'altra scuola di Herat City. Questo tipo di operazioni non vengono mai rivendicate ma secondo gli analisti sono realizzate da gruppi fondamentalisti che si oppongono all'istruzione delle giovani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X