Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Strage di Bangkok, arrestato il presunto attentatore: è uno straniero
THAILANDIA

Strage di Bangkok, arrestato il presunto attentatore: è uno straniero

La polizia thailandese ha arrestato oggi uno straniero sospettato di essere l'attentatore responsabile dell'esplosione al santuario Erawan di Bangkok, che lo scorso 17 agosto ha provocato 20 morti e oltre 100 feriti

BANGKOK. La polizia thailandese ha arrestato oggi uno straniero sospettato di essere l'attentatore responsabile dell'esplosione al santuario Erawan di Bangkok, che lo scorso 17 agosto ha provocato 20 morti e oltre 100 feriti. Lo riportano i media thailandesi, secondo cui l'uomo sarebbe turco.

Quasi una settimana dopo il sanguinoso attentato di Bangkok, la polizia aveva affermato di temere che i responsabili abbiano ormai lasciato il Paese. «Se avremo fortuna potremmo essere in grado di fare un arresto, ma il colpevole potrebbe averla già fatta franca», ha detto stamattina alla stampa il capo della polizia nazionale Somyot Poompanmoung. Il portavoce della polizia Prawut Thawornsiri afferma che l'autore dell'attentato potrebbe avere attentamente escogitato una fuga, «ma si continuerà a cercare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X