Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo L'attacco in Tunisia, tutti salvi i siciliani a bordo della nave da crociera: 4 italiani tra le vittime
L'ATTACCO AL MUSEO

L'attacco in Tunisia, tutti salvi i siciliani a bordo della nave da crociera: 4 italiani tra le vittime

In particolare una folta comitiva proveniva dal Messinese. Nessuno è rimasto coinvolto

TUNISI. Tutti in salvo i turisti siciliani che si trovavano sulla nave da crociera Costa Fascinosa, giunta nel porto di Tunisi, teatro dell'attacco terroristico tra il Museo del Bardo e il Parlamento. Nessuno è rimasto coinvolto nell'assalto. Una folta comitiva proveniva dalla città di Messina e dalla provincia, in particolare Barcellona Pozzo di Gotto e Capo d'Orlando. Molti hanno scelto per l'escursione il tour cittadino, evitando il museo dove è avvenuta la sparatoria. Per i familiari sono state ore di angoscia.

A bordo della Costa Fascinosa anche il catanese Antonello Tonna, pianista della nave, che era in servizio anche il 13 gennaio del 2012 sulla Costa Concordia. Fu uno dei superstiti del naufragio in Toscana. Ed è siciliano anche il comandante della nave, Ignazio Giardina, originario di Pozzallo, nel ragusano. La sicurezza di ospiti e equipaggio è la priorità per Costa Crociere ed è una condizione necessaria per offrire vacanze serene e piacevoli. Dopo quanto è successo a Tunisi, abbiamo deciso di cancellare tutti i prossimi scali di nostre navi in Tunisia. Saranno sostituiti da scali alternativi che sono in via di definizione«. Lo rende noto la compagnia.

TROVATI I CORPI DI DUE ITALIANI. La Farnesina comunica che ha "effettuato un primo riconoscimento fotografico dei due connazionali che finora risultavano irreperibili", attraverso personale dell'Ambasciata a Tunisi e dell'Unità di Crisi, appositamente inviato in loco, ha avuto accesso all'obitorio dell'ospedale Charles Nicolle. Lo riporta una nota. Nella nota si specifica che "sarà tuttavia necessario, per poter dichiarare il decesso, procedere ancora ad un atto formale di riconoscimento da parte dei familiari, alcuni dei quali sono attesi a Tunisi nelle prossime ore. Nello stesso ospedale erano stati trasportati i corpi dei due italiani il cui decesso era stato già confermato”.

Quattro italiani e un russo che viaggiano su Costa Fascinosa sono tra le vittime dell'attentato di Tunisi. Lo rendo noto la compagnia. "Con grande dolore comunichiamo che 5 passeggeri, 4 italiani e un russo sono tra le vittime dell'attacco terroristico", dice Neil Palomba, dg di costa Crociere. Otto ospiti sono feriti: 7 italiani e un russo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X