Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Strage di Tunisi: a Ciampino l'aereo con le salme italiane, ad accoglierle il premier Renzi
LE 4 VITTIME

Strage di Tunisi: a Ciampino l'aereo con le salme italiane, ad accoglierle il premier Renzi

L'aereo con le salme di Orazio Conte, Giuseppina Biella, Francesco Caldara e Antonella Sesino, gli italiani rimasti uccisI a Tunisi è atterrato all'aeroporto militare di Ciampino. A bordo del Boeing 767 dell'A.M. che li ha riportati a Roma hanno viaggiato anche alcuni familiari delle vittime

CIAMPINO. L'aereo con le salme di Orazio Conte, Giuseppina Biella, Francesco Caldara e Antonella Sesino, gli italiani rimasti uccisi a Tunisi è atterrato oggi all'aeroporto militare di Ciampino. A bordo del Boeing 767 dell'A.M. che li ha riportati a Roma hanno viaggiato anche alcuni familiari delle vittime.

Subito dopo l'arrivo a Ciampino dell'aereo con le salme dei 4 italiani morti durante l'attacco terroristico a Tunisi, il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è recato a salutare i famigliari delle vittime, che attendevano le salme dei loro cari nella palazzina di rappresentanza del 31 Stormo dell'A.M.  A loro si sono quindi uniti i congiunti che hanno accompagnato le 4 bare in quest'ultimo mesto viaggio. E fra loro, c'era anche Sergio Senzani, il marito di Giuseppina
Biella, che le è morta tra le braccia. «Ho accolto le famiglie dei 4 italiani uccisi a Tunisi e le salme dei loro cari.Ho condiviso con loro il dolore e l'abbraccio di tutta Italia». Lo scrive su twitter il premier Matteo Renzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X