Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo La Silicon Valley scende in campo per le nozze gay: "Un bene per le imprese"
374 AZIENDE

La Silicon Valley scende in campo per le nozze gay: "Un bene per le imprese"

In un documento inviato ai giudizi costituzionali, Amazon, Apple, Facebook, Google, Comcast e Microsoft, con altre 374 aziende americane, avviano un'azione di lobby per chiedere che tutte le coppie abbiano "pari diritto" a sposarsi, incluse quelle omosessuali.

NEW YORK.  La Silicon Valley chiede alla Corte Suprema degli Usa di riconoscere le nozze gay. In un documento inviato ai giudizi costituzionali, Amazon, Apple, Facebook, Google, Comcast e Microsoft, con altre 374 aziende americane, avviano un'azione di lobby per chiedere che tutte le coppie abbiano "pari diritto" a sposarsi, incluse quelle omosessuali.

E invocano una sentenza che certifichi una totale uguaglianza con i matrimoni eterosessuali: sarebbe un bene - sostengono - anche per le imprese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X