Venerdì, 22 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Afghanistan, i talebani rivendicano l'attacco di Kabul
TRE MORTI

Afghanistan, i talebani rivendicano l'attacco di Kabul

I talebani hanno rivendicato l'attacco di ieri all'aeroporto di Kabul in cui hanno perso la vita tre contractor americani e un afghano. La rivendicazione è stata fatta dal portavoce dei talebani, Zabiihullah Mujahid, il quale ha detto che il talebano autore dell'attacco è Hessanullha, della provincia di Laghman.

KABUL. I talebani hanno rivendicato l'attacco di ieri all'aeroporto di Kabul in cui hanno perso la vita tre contractor americani e un afghano. La rivendicazione è stata fatta dal portavoce dei talebani, Zabiihullah Mujahid, il quale ha detto in un comunicato che il talebano autore dell'attacco è Hessanullha, della provincia di Laghman. Quest'ultimo, si era infiltrato nelle forze di sicurezza afghane e al momento dell'attacco, come riportato in precedenza, indossava una divisa da poliziotto.

Il caso rientra in quelli che convenzionalmente vengono denominati 'Green on Bluè (in riferimento alle divise dei militari della Coalizione internazionale e degli afghani) e che sono spesso stati condotti in passato da militanti talebani infiltrati nelle forze di sicurezza afghane. L'operazione è avvenuta solo poche ore dopo che il vice-portavoce della Casa Bianca, Eric Schultz, aveva ricordato al tradizionale politica Usa di «non fare concessioni ai terroristi come quelli dell'Isis», ma aveva riconosciuto ai talebani lo status differente di «insorgenza armata» con cui a certe condizioni si può trattare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X