Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Afghanistan, nuovo attacco dei talebani: ucciso un altro giudice
A JALALABAD

Afghanistan, nuovo attacco dei talebani: ucciso un altro giudice

Si tratta del secondo magistrato ucciso in città nelle ultime 72 ore. Il 7 gennaio infatti una mina magnetica collocata sotto la sua auto ha ucciso Mohammad Hassan

 KABUL. Un commando armato ha ucciso oggi a Jalalabad, capoluogo della provincia orientale afghana di Nangarhar, un giudice della locale Corte di Appello. Lo riferisce il portale di notizie Khaama Press.

L'attacco è avvenuto nel distretto di Behsood e Abdul Mateen è il secondo magistrato ucciso in città nelle ultime 72 ore. Il 7 gennaio infatti una mina magnetica collocata sotto la sua auto ha ucciso Mohammad Hassan, procuratore della Corte d'Appello della vicina provincia di Laghman, mentre portava a scuola i suoi figli.

I talebani hanno sequestrato ieri nella provincia centrale afghana di Logar otto sminatori della ong Halo Trust, impadronendosi anche dei veicoli su cui viaggiavano. Lo scrive l'agenzia di stampa Pajhwok Un responsabile locale ha indicato che verosimilmente il gruppo, che operava nella zona da un anno, è stato trasferito dai rapitori nel distretto di Zarghoon Shahr.

Le ricerche per localizzare i sequestrati sono cominciate, ma con difficoltà perchè la sicurezza nella zona è molto bassa a causa della presenza di basi dei talebani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X