Venerdì, 18 Ottobre 2019
LO SPETTACOLO

GDShow, devoluti 25mila euro alla Fondazione Airc

Diventa concreta la finalità benefica del GDShow, lo spettacolo organizzato da GDS Media & Communication e dal Gruppo SES Gazzetta del Sud Giornale di Sicilia al teatro antico di Taormina, con oltre 4000 spettatori, a sostegno della ricerca sul cancro. Alla  Fondazione Airc - Comitato Sicilia è stato infatti devoluto l’incasso netto della serata, pari a 20.000 euro, cui si aggiungono i 5.000 euro donati dalla famiglia in memoria del presidente della Società Editrice Sud  Giovanni Morgante, recentemente scomparso, cui l’evento è stato dedicato.

E al compianto presidente della SES sarà intitolata la borsa di studio che, come annuncia il presidente  del Comitato Sicilia della Fondazione Airc prof. Riccardo Vigneri,  verrà a breve bandita per sostenere un progetto di ricerca in oncologia da sviluppare in un istituto siciliano. Una destinazione resa possibile anche  grazie all’impegno della consigliera nazionale di Airc Olga Mondello Franza.

La borsa di studio, come chiarisce Vigneri, farà parte del pacchetto contenuto nel bando nazionale annuale Airc di prossima diffusione. Tutti i progetti partecipanti al bando saranno sottoposti ad un primo esame da parte di una commissione composta da 600 esperti internazionali, quindi solo quelli ritenuti meritevoli verranno trasmessi al comitato tecnico-scientifico, composto da 28 ricercatori italiani tra i massimi esperti della materia oncologica, che procederà all’assegnazione.

«L’unico criterio che ci guida - afferma Vigneri - è la qualità. E  in questo caso porremo  il vincolo della localizzazione della ricerca in Sicilia, così da poter reinvestire sul territorio questa significativa donazione. Sono pochi gli imprenditori disponibili a investire nell’impegno civile, e l’editore e presidente della SES Lino Morgante, come ho già avuto modo di dire durante lo spettacolo a Taormina, è un raro esempio di generosità».

Applausi ed emozioni al GDShow, notte di solidarietà a Taormina - Foto

È dunque andato a buon fine l’impegno speso su più fronti, dall’organizzazione, dagli artisti che hanno partecipato gratuitamente e dalle aziende, che hanno sponsorizzato lo spettacolo, consentendo di devolvere in beneficenza l’incasso netto. Un meccanismo arrivato direttamente al cuore del grande pubblico, che con la sua massiccia partecipazione ha mostrato di apprezzare i contenuti artistici e le finalità solidali.

Spettacolo e solidarietà, le foto del GDShow dal teatro antico di Taormina

Lo spettacolo, condotto da Salvo La Rosa, direttore artistico delle tv del Gruppo SES, con la modella siciliana  Agata Alonzo,  questa sera  alle 21,40 andrà in onda su  TGS (canale 15 dt) e  su  RTP (canali 517 e 646 dt) e su Viva l’Italia Channel (canali 875 e 879 di Sky). Rivedremo quindi, con la regia di Natale Zennaro e il supporto tecnico di Videobank, l’articolato show, durato quasi tre ore,  ricco di musica, di risate e di solidarietà, con la partecipazione di  Alberto Urso,  Mario Biondi,  Anna Tatangelo,  Massimo Lopez,  Paolo Belli con la sua Big Band, Manlio Dovì  e  Roberto Lipari.

Ad arricchire lo speciale tv anche le interviste agli artisti realizzate da Agata Alonzo e i flash sulla splendida location che ha ospitato l’evento, il teatro antico gestito dal Parco Archeologico di Naxos e Taormina.

Fondamentale il  sostegno garantito al GDShow da numerose aziende: il partner Naïma, brand italiano di beauty store che abbina glamour e solidarietà;   i main sponsor Terna, gestore della rete nazionale elettrica di alta tensione, e Promo Italia, agenzia di produzione televisiva; gli sponsor Cantieri Palumbo, Gruppo Formula 3, Terre di Shemir. Partner istituzionale la Regione Siciliana, con il Parco Archeologico di Naxos e Taormina; partner tecnici Videobank, Puntoeacapo e La Baronessa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X