Martedì, 27 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trenitalia, concorso per laureati e diplomati: le figure ricercate e come partecipare
LAVORO

Trenitalia, concorso per laureati e diplomati: le figure ricercate e come partecipare

Le domande vanno presentate entro il 3 e il 9 gennaio
ferrovie dello stato, LAVORO, Sicilia, Economia

Trenitalia cerca personale e già ad inizio 2022 scade un bando destinato sia a laureati che a diplomati. Le domande vanno presentate entro il 3 e il 9 gennaio. Si tratta di lavori a tempo indeterminato, le mansioni bandite sono varie e ogni annuncio può avere sede in più città d’Italia.

Bandi per laureati

Lo scorso 22 dicembre sono stati pubblicati i bandi come Progettista e Project Engineer Assistant tecnologico. Le sedi di lavoro sono a Bari, Napoli, Milano, Roma e Verona. I requisiti richiesti sono laurea magistrale in Ingegneria Elettrica o Elettronica, oppure Ingegneria Telecomunicazioni. Occorre anche conoscere gli standard e le norme di progettazioni nel settore delle tecnologie ferroviarie, l’uso di Autocad e software di pianificazione. Altra figura professionale ricercata è quella di assistenti per lavori di realizzazione di opere tecnologiche. Le sedi di lavoro sono a Genova, Milano, Verona e Roma. Nella Capitale si cercano anche Progettisti di Telecomunicazioni con laurea Magistrale nell’Area Ingegneria Industriale o Ingegneria delle Telecomunicazioni. L’esperienza richiesta è di due anni minimo. Nel Lazio, Ferrovie dello Stato cerca un progettista in geologia per redigere studi geologici, idrogeologici e sismici con laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche. Altro bando sempre per laureati è quello per specialista in sostenibilità che supporti le attività in materia circa Climate Change, Green Deal, Supply-chain Management, Green Procurement. È richiesta laurea in Architettura, Ingegneria Edile o Ambientale. La sede di lavoro è a Roma. Tutte queste mansioni richiedono un buon livello di inglese, anche tecnico.

Bandi per diplomati

Bandi anche per chi ha il diploma. Si cercano specialisti del Controllo Ambientale dei Cantieri che ne assicuri il presidio e si occupi di sopralluoghi e fornisca supporto tecnico. Le sedi di lavoro sono a Verona e a Reggio Calabria. In questo caso occorre il diploma di Istituto Tecnico. Chi è invece in possesso del diploma di Geometra può partecipare al bando per Progettista per cantierizzazione e interferenze sottoservizi e un Assistente Lavori di realizzazione di opere civili. Un bando seleziona anche il Cartografo/tipografo e la sede di lavoro è a Roma. Tra i requisiti, il diploma di geometra e ottime conoscenze di fotogrammetrica, restituzione cartografica e rilievo topografico. A Messina, invece, è richiesta la figura di elettricista o elettrotecnico che abbia abilitazioni e certificazioni IMO/STCW, attestato di Addestramento Marittimo in servizio navi passeggeri, Primo Soccorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X