Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Concorso Arpa Sicilia, 57 posti di lavoro: il calendario delle prove e gli elenchi degli ammessi
TEMPO INDETERMINATO

Concorso Arpa Sicilia, 57 posti di lavoro: il calendario delle prove e gli elenchi degli ammessi

Sono stati pubblicati gli elenchi degli ammessi al concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 57 unità all'Arpa Sicilia. I profili cercati sono: Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; Tecnico di laboratorio biomedico; Laureato in tossicologia dell’ambiente; Laureato in scienze biologiche; Laureato in scienze agrarie; Laureato in psicologia; Laureato in fisica; Laureato in scienze geologiche; Laureato in ingegneria; Laureato in architettura; Perito informatico; Geometra.

GLI ELENCHI DEGLI AMMESSI

Si dovranno sostenere prove preselettive per ciascun profilo professionale. Tutti i candidati sono stati ammessi con riserva, con successiva verifica dei requisiti di accesso dichiarati nella domanda di partecipazione ed eventuale richiesta di integrazione della documentazione inoltrata in fase di candidatura.

Il calendario delle prove preselettive

Il 17 novembre alle 15,30 ci saranno le prove per il profilo: laureato in tossicologia dell'ambiente, mentre alle 17,30 per laureato in architettura. Il 18 novembre sarà la volta alle 8,30 del profilo laureato in scienze biologiche, alle 12,30 per laureato in ingegneria, alle 16,30 per laureato in scienze geologiche e alle 18 per tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Il 19 novembre toccherà, alle 8 al profilo geometra, alle 10,30 laureato in psicologia, alle 12,30 al tecnico di laboratorio biomedico, alle 14,30 al perito informatico, alle 16,30 al laureato in scienze agrarie, alle 18,30 al laureato in fisica. I candidati che hanno presentato istanza per i restanti profili sosterranno la prova preselettiva tra il 29 novembre ed il 2 dicembre secondo un calendario che verrà pubblicato nei prossimi giorni su questo sito con indicazione di data, ora e sede.

Le prove preselettive si svolgeranno presso il CEFPAS Centro di Formazione Sanitaria, sito a Caltanissetta, Cittadella Sant’Elia. L’ingresso riservato ai candidati è situato in Via Giacomo Cusmano, snc (ingresso laterale destro).

Le prove del concorso

Le prove consisteranno nella risoluzione di quesiti a risposta multipla di tipo logico deduttivo, numerico e sulle materie di interesse dell’Agenzia (Testo Unico Ambientale – D. Lgs. 152/2006). Verranno ammessi alla successiva prova scritta un numero pari a dieci volte il numero dei posti messi a concorso per ciascun profilo professionale, più gli ex aequo all’ultima posizione. I candidati che non si presenteranno nel giorno, luogo ed ora stabiliti per la prova saranno considerati rinunciatari al concorso in oggetto (non è prevista nessuna giustificazione di qualsiasi motivo, neanche con documento attestante l’evento impedente o per cause di forza maggiore).

Cosa presentare il giorno della prova

I candidati convocati alla prova preselettiva dovranno presentarsi obbligatoriamente, pena esclusione, con un valido documento di identità personale in corso di validità e dovranno esibire la Certificazione Verde Covid-19, conosciuta anche come “green pass”. I candidati sprovvisti di green pass non saranno ammessi alla prova. I candidati dovranno, inoltre, consegnare al momento dell’ingresso e della loro identificazione: il modello di autodichiarazione già compilato e sottoscritto (allegato al piano operativo che sarà pubblicato sul sito di Arpa Sicilia); fotocopia del documento di identità personale in corso di validità utile anche all’identificazione stessa. In assenza di tali documenti, i candidati non saranno ammessi alla prova.

Norme anti-Covid

I candidati dovranno presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio; non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno dei seguenti sintomi: temperatura superiore a 37,5° C e brividi; tosse di recente comparsa; difficoltà respiratoria; perdita improvvisa dell’olfatto o diminuzione dell’olfatto, perdita del gusto o alterazione del gusto; mal di gola. Non dovranno presentarsi se sottoposti a misura di quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da Covid19; occorrerà indossare mascherina FFP2 messa a disposizione dell’ente organizzatore dal momento dell’accesso all’area concorsuale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X