Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Spid Poste Italiane, il riconoscimento personale ora è a pagamento: quanto costa e come ottenerlo
LA NOVITÀ

Spid Poste Italiane, il riconoscimento personale ora è a pagamento: quanto costa e come ottenerlo

Novità per ottenere lo Spid - il sistema pubblico di identità digitale che permette a cittadini e imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione - tramite il riconoscimento personale presso Poste Italiane. Dal mese di novembre infatti per procedere al riconoscimento di persona e ottenere le credenziali bisognerà pagare: il costo del servizio è di 12 euro, Iva inclusa.

Come si ottiene lo Spid

Per ottenere lo Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) basta scegliere uno dei gestori di identità digitale presenti sul sito del governo e seguire i passi indicati dalle varie procedure per l’identificazione. I provider riconosciuti sono: Register, Sielte, Namirial, Aruba, Tim, InfoCert e Poste Italiane. È possibile scegliere tra diverse modalità di riconoscimento e tre diversi livelli di sicurezza per accedere ai servizi online.

Riconoscimento con Poste Italiane

Poste Italiane è il provider più utilizzato: sono più di 17 milioni gli Spid rilasciati, di cui oltre 5 attivati nel 2021. Fino al 31 ottobre il servizio di riconoscimento di persona era gratuito, da novembre ci si potrà recare presso uno dei 12.700 uffici postali in Italia e ricevere le credenziali a un costo di 12 euro. Per velocizzare la procedura è possibile registrarsi sul sito di posteid.poste.it e prenotare appuntamento con la funzione "Prenota ticket". In alternativa è possibile prenotare con WhatsApp, avviando una chat con un operatore virtuale di Poste Italiane al numero 3715003715. Resta invece gratuita la procedura online.

Altre modalità di riconoscimento

Le altre modalità di riconoscimento attive sono: via webcam, con operatore messo a disposizione dal gestore di identità o con un selfie audio-video, insieme al versamento di una somma simbolica tramite bonifico bancario; con Carta d’identità elettronica o passaporto elettronico; con Carta nazionale dei servizi; con tessera sanitaria; con firma digitale e relativo Pin.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X