Domenica, 13 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus smart working da 516 euro, come richiederlo e cosa si può acquistare
DECRETO SOSTEGNI

Bonus smart working da 516 euro, come richiederlo e cosa si può acquistare

Bonus smart working da 516 euro per acquistare sedie e scrivanie per chi lavora da casa. È una delle novità del Decreto Sostegni, in cui è stata inserita la proroga per l'anno 2021 dell’aumento a 516,46 euro dei «fringe benefits»: una forma di retribuzione non in denaro  concessa dalla aziende ai dipendenti. Il voucher potrà essere utilizzato per l'acquisto di scrivanie, sedie, lampade e tutto ciò che viene utilizzato per lavorare da casa.

La misura vuole agevolare il lavoro da remoto ed usufruirne è molto semplice. Nel caso di scrivanie e sedie l'azienda ha due possibilità: acquistarle direttamente consegnandole a domicilio ai dipendenti e deducendo poi le spese sostenute oppure utilizzare piattaforme di welfare per distribuire dei voucher ai dipendenti che possono poi spenderli in negozi convenzionati.

L'estensione del contributo servire anche al rilancio del settore dell'arredo, tra i più colpiti a causa del lockdown. L'ultima indagine Censis Eudaimon indica che l’87,2% delle aziende intervistate ritiene  il bonus utile per la ripartenza post Covid.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X