Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Reddito di emergenza, altro assegno da 400 euro col decreto agosto: domande entro ottobre
LA MISURA

Reddito di emergenza, altro assegno da 400 euro col decreto agosto: domande entro ottobre

Il reddito di emergenza si prolunga per un altro mese. A sorpresa la misura è contenuta nella bozza aggiornata del decreto agosto, ancora suscettibile di modifiche e che comprende 103 articoli.

Altri 400 euro quindi per le famiglie più colpite dall'emergenza coronavirus. Per ottenere quella che sostanzialmente è la terza tranche del sussidio si potrà fare richiesta entro il 15 ottobre. I beneficiari riceveranno un assegno di 400 euro.

Il reddito di emergenza è il sussidio introdotto per i nuclei familiari più colpiti dall'emergenza Covid e prevede un contributo che può oscillare tra i 400 e gli 800. Il contributo sale ad 840 euro nel caso in cui, nel nucleo familiare, ci siano componenti con disabilità.

I requisiti per ottenerlo sono: residenza in Italia;  reddito familiare, per il mese di aprile 2020, inferiore all'ammontare del beneficio; patrimonio mobiliare inferiore a 10mila euro, accresciuta di 5mila euro per ogni componente successivo al primo e fino a un massimo di 20mila euro; Isee inferiore a 15mila euro

La richiesta del reddito di emergenza può essere presentata attraverso il sito Inps o in un Caf. C'è da dire che le domande giunte all'Inps, però, sono state inferiori rispetto alle previsioni. Stando infatti ai dati del 7 luglio il numero si attestava a 478.206, a fronte di una stima del Governo di 868.000.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X