Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Dall'astrologia nuove opportunità di lavoro: il consulente per sportivi e politici: "Ma l'oroscopo non c'entra"
NUOVA FIGURA

Dall'astrologia nuove opportunità di lavoro: il consulente per sportivi e politici: "Ma l'oroscopo non c'entra"

di

Dalle stelle può nascere anche un'opportunità di lavoro. È il caso dell'Astrologic coach, figura che in Italia negli ultimi tempi si sta diffondendo, diventando un punto di riferimento anche per altre professioni.

"L'astrologic coach è una figura che dirige le persone ad avere più protezione ed opportunità nella vita, leggendo le energie", spiega Marco Celada, astrologo e fisico cibernetico. Insomma, l'astrologo al fianco dei professionisti.

"Il nostro cliente - prosegue Celada - è lo studente che decide cosa fare a scuola o fare da grande o il manager che deve assumere decisioni importanti. Anche gli eventi politici si leggono con gli astri, tanti uomini di politica, per esempio, hanno l'astrologo a fianco perchè devono prendere decisioni importanti".

Ma come si diventa astrological coach? "Il campo dell'astrologia è difficile in tutto il mondo - spiega Celada -, in Italia siamo abbastanza avanzati come in Inghilterra, in Francia e negli Usa. Una volta esistevano scuole ufficiali come a Bologna, adesso esistono scuole non ufficializzate che consentono una formazione culturale. Quello di cui si occupa il nostro gruppo di ricerche, oltre che le consulenze, è quello di divulgare l'astrologia in maniera tale da poter insegnare questa disciplina a scuola: è una materia importante a livello strategico, che può consentire di prendere decisioni importanti".

Lo scopo dell'astrologia è vedere più in là per fare le scelte giuste, comprendere come funziona l'essere vivente sotto una certa energia per fare in modo tale che viva meglio. "Primo obiettivo è che si protegga ovvero si riduca l'evento negativo e sfrutti l'energia positiva per avere le migliori opportunità. Il treno della fortuna ci passa periodicamente - afferma - ma dobbiamo saperlo per riuscire a prenderlo. Esiste un destino, insomma, che ci offre delle possibilità ma dobbiamo essere preparati e 'attivi' altrimenti lo perdiamo".

Sbocchi professionali? Sì, come precisa l'esperto ma prima occorre un lungo processo di formazione. "Astrologici di un certo livello si diventa dopo tanti anni di studio - spiega -, esistono delle scuole non ufficializzate che consentono una formazione culturale. L'astrologo deve avere conoscenza, preparazione, curriculum, etica professionale perchè si parla di cose reali ed estremamente personali, di singoli, gruppi, aziende, sportivi, politici. Io, ad esempio, mi  occupo maggiormente di astrologia professionale, dalle scuole alle professioni, come ad esempio aiutare i manager a prendere decisioni importanti. Molte mie previsioni sono state fatte in ambito sportivo perchè è una previsione guardando un team, una squadra e in ambito politico dove le variabili cambiano spesso per cui avendo dei parametri fissi si può capire meglio come stanno le cose".

Celada però precisa che l'astrologia non è oroscopo. Quest'ultimo "è un sottoinsieme. Leggere l'oroscopo del segno - conclude - può essere una cosa importante ma è solo un'indicazione perchè i pianeti in tutto sono dieci".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X