Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITÀ

Lavoro negli ospedali in Sicilia: parte la corsa a 128 posti

concorsi, LAVORO, OSPEDALI, sanità, Ruggero Razza, Sicilia, Economia
Un medico con lo stetoscopio al collo, in una immagine di archivio

Le occasioni di lavoro nella sanità in Sicilia non sono legate solo ai maxi bandi per selezionare 1.700 infermieri e assistenti socio-sanitari.

Come si legge in un articolo di Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola, è partita la corsa anche a 128 posti nei reparti di emergenza di tutti gli ospedali siciliani. Una selezione per emodinamisti, chirurghi, neonatologi, neuroradiologi.

Il bando è stato pubblicato venerdì scorso in Gazzetta Ufficiale.

L’obiettivo dell'assessorato guidato da Ruggero Razza è per coprire i vuoti nelle cosiddette reti tempo dipendenti, quelle che si occupano di fronteggiare i casi di infarto, ictus, politraumi e che intervengono quando ad avere problemi sono i neonati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X