Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Regali, viaggi e cibo: per 3 italiani su 4 parte la corsa agli acquisti di Natale
COLDIRETTI

Regali, viaggi e cibo: per 3 italiani su 4 parte la corsa agli acquisti di Natale

ROMA. Quasi tre italiani su quattro (64%) effettuano entro la metà dicembre lo shopping di Natale che comporterà in media una spesa complessiva di 614 euro per famiglia, destinata nell'ordine per il 38% ai regali, per il 26% ai viaggi, per il 24% al cibo e per il 12% ai divertimenti, dal cinema, al teatro, concerti e discoteche.

È quanto emerge da un'analisi della Coldiretti sulla base dei dati Deloitte presentata a Roma a 100 giorni dal sisma nel mercato di Campagna Amica di Circo Massimo con la presenza delle aziende agricole colpite nel Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.

Una iniziativa - spiega Coldiretti - «per acquistare, nel primo weekend di shopping natalizio, direttamente da chi con coraggio vive e lavora nelle campagne ferite, regali e cesti per cenoni che saranno offerti anche online per difendersi dal rischio truffe ed inganni che spesso si nascondono in rete».

Complessivamente le spese per Natale degli italiani - sottolinea la Coldiretti - sono «sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno (-1%), ma superiori del 19% rispetto alla media dell'Europa dove risultano inferiori solo a quelle di danesi e spagnoli.

La strenna natalizia è attesa sotto l'albero più dai grandi che dai piccini, con otto italiani su dieci che compreranno doni per sè o per altri adulti, mentre solo la metà (52%) comprerà un dono per un bambino sotto i 12 anni e il 28% acquisterà qualcosa per adolescenti dai 12 ai 18 anni».

Rispetto allo scorso anno, cambia invece il mix degli acquisti natalizi, con una «riduzione delle spese per viaggi dettata anche - spiega Coldiretti - dai recenti episodi di terrorismo internazionale che hanno precluso mete invernali storiche, mentre aumenta il budget destinato all'alimentare».

«Si conferma infatti - conclude Coldiretti - una spinta verso spese utili, scegliendo prodotti che non vanno sprecati oppure oggetti o servizi a cui non è stato possibile accedere durante l'anno».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X