Lunedì, 23 Settembre 2019
SERVIZI

Assistenza sanitaria, la Sicilia tra le prime 9 regioni virtuose

di
Le Regioni promosse sono tutte del Centro-Nord, l' unica eccezione è la Sicilia. Restano però alcune lacune, come ribadito dall'assessore Gucciardi: la prevenzione e le strutture sanitarie per la riabilitazione

PALERMO. Promossi i livelli essenziali di assistenza nelle strutture sanitarie siciliane: nella classifica stilata dal ministero della Salute la Sicilia si piazza tra le regioni virtuose. «Siamo tra le nove regioni migliori e ormai ci troviamo ai livelli dei sistemi sanitari di Toscana, Emilia Romagna e Veneto», sottolinea soddisfatto l' assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi.
Le Regioni promosse sono tutte del Centro -Nord, l' unica eccezione è la Sicilia.
«Frutto dell' ottimo lavoro svolto nell'Isola che adesso dobbiamo continuare», sottolinea Gucciardi. Restano però alcune lacune, come più volte ribadito dallo stesso assessore: la prevenzione e le strutture sanitarie per la riabilitazione.
«Il ministero ha confermato quanto finora abbiamo detto e fatto - afferma Gucciardi - e infatti abbiamo già previsto nelle nuova rete ospedaliera un potenziamento delle attività per la prevenzione e la riabilitazione».
Il miglioramento della Sicilia emerge dai dati della relazione del ministero che assegna i punti a ciascun elemento che riguarda i livelli essenziali di assistenza: dalle vaccinazioni alle prestazioni ospedaliere, dai posti letto ai soccorsi nelle emergenze.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X