Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Crocetta: "Cartabellotta ha sbagliato, niente sconti"
EXPO

Crocetta: "Cartabellotta ha sbagliato, niente sconti"

"Il commissario Cartabellotta non doveva assolutamente accettare la consegna del BioCluster incompleto il giorno prima dell'inaugurazione all'Expo", ha detto il governatore
biocluster, expo, regione, Dario Cartabellotta, Rosario Crocetta, Sicilia, Economia
Il presidente della Regione, Rosario Crocetta

PALERMO. «Il commissario Dario Cartabellotta non doveva assolutamente accettare la consegna del BioCluster incompleto il giorno prima dell'inaugurazione all'Expo e avrebbe dovuto sollevare una chiara contestazione. Non l'ha fatto: chi ha sbagliato ovviamente pagherà e non faremo sconti a nessuno». Così all'ANSA il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, parole che fanno ipotizzare un imminente provvedimento. «Sulla responsabilità dei ritardi - aggiunge Crocetta - è stato già creato un comitato ispettivo che valuterà attentamente gli atti. Il Cluster non è gestito direttamente dal dipartimento Agricoltura, ma la gestione fa capo a Cartabellotta, che è stato nominato in quel ruolo dall'ex assessore all'Agricoltura Ezechia Reale».

«La gestione del Cluster Bio-Mediterraneo si è immediatamente rilevata carente sotto tutti i profili. La Commissione appena nominata, d'intesa con il presidente Crocetta, è innanzitutto una commissione ispettiva  mai richiesta dal responsabile del Cluster Dario Cartabellotta». Lo precisa l'assessore all'Agricoltura della Sicilia, Nino Caleca, smentendo il dirigente regionale che ieri aveva dichiarato di esser stato lui a chiedere l'istituzione di una commissione.

E, intanto, ieri Crocetta ha subito istituito un comitato di supporto e controllo per la gestione dello spazio Cluster, con provvedimento di nomina del presidente Crocetta e dell'assessore Caleca, su procedimento proposto dal segretario generale, Patrizia Monterosso". Obiettivi del comitato: proporre iniziative per l'ottimizzazione dello spazio, verifica delle procedure amministrative e contabili adottate dalla gestione Cluster, intensificazione dell'azione di cooperazione internazionale. Il comitato sarà coordinato dal capo di gabinetto della presidenza della Regione, Giulio Guagliano, ed è composto da esperti riconducibili alle seguenti figure professionali: un esperto di finanza e contabilità, un esperto di internazionalizzazione, un esperto in materie tecnico-agricole, un esperto di procedure amministrative.

Il comitato sarà composto da: Giulio Guagliano (coordinatore), Maria Mattarella, Giovanni Bologna, Giuseppe Nasello Claudio Basso, Vincenzo Palizzolo, Sami Ben Abdelaali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X