Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Raffica di rialzi per benzina e diesel a causa dell'aumento del petrolio
I DATI

Raffica di rialzi per benzina e diesel a causa dell'aumento del petrolio

Salgono così le medie nazionali, con le punte di diverse compagnie che tornano sopra gli 1,6 euro al litro per la benzina al servito e il gasolio che supera gli 1,5 euro su tutti i listini

ROMA. Raffica di rialzi sulla rete dei carburanti in scia alla salita dei mercati internazionali dei prodotti petroliferi. A mettere mano ai listini anche Eni, Esso e TotalErg che avevano già alzato i prezzi ieri. Nel dettaglio, come emerge dalla rilevazione di Quotidiano Energia, Eni e Tamoil hanno rialzato i listini di 2 cent al litro, Ip e Shell di 2,5 centesimi, TotalErg di 1 cent, Q8 di 3 cent ed Esso di 1,5 la verde e 1 cent il diesel.

Salgono così le medie nazionali, con le punte di diverse compagnie che tornano sopra gli 1,6 euro al litro per la benzina al servito e il gasolio che supera gli 1,5 euro su tutti i listini.

Fino a met gennaio si era verificato un calo dei prezzi dovute proprio all'andamento al ribasso del petrolio con prezzi minimi da record soprattutto nel self service: nelle aree dove la competizione tra Gdo, no-logo e full self h24 è più accesa si arrivava a prezzi minimi di 1,33 euro per la benzina e 1,26 euro per il diesel.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X