Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid ancora in risalita in Sicilia, quasi tremila nuovi contagi e 5 vittime
IL BOLLETTINO

Covid ancora in risalita in Sicilia, quasi tremila nuovi contagi e 5 vittime

Sono 2.960 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 16.285 tamponi processati in Sicilia secondo il bollettino di ieri. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 2.878. Il tasso di positività scende al 17,2%, il giorno precedente era al 17,6%.

La Sicilia è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 49.112 con un incremento di 1.952 casi. I guariti sono 1.749 mentre le vittime sono 5 e portano il totale dei decessi a 11.106. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 585, 2 in più rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 21, quattro in meno rispetto al giorno prima.

A livello provinciale si registrano a Palermo 1.142 casi, Catania 930, Messina 488, Siracusa 331, Trapani 159, Ragusa 264, Caltanissetta 116, Agrigento 216, Enna 60.

A livello nazionale i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 35.427. Ieri erano stati 36.573. Le vittime sono invece 41, in calo rispetto alle 64 di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 185.819 tamponi con il tasso di positività al 19%, stabile rispetto al 18,7% di ieri. Sono 191 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 1 in meno rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 24. I ricoverati nei reparti ordinari sono 4.320, ovvero 17 in più di ieri.

Gli attualmente positivi sono 572.045, dunque 28.736 in meno nelle ultime 24 ore. In totale sono 17.809.934 gli italiani contagiati dall'inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 167.658. I dimessi e i guariti sono 17.070.231, con un incremento di 64.865.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X