Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, dai trasporti ai ristoranti tra mascherine e green pass: le regole per viaggiare a Pasqua
LE MISURE

Covid, dai trasporti ai ristoranti tra mascherine e green pass: le regole per viaggiare a Pasqua

Una Pasqua quasi normale quella che ci si accinge a vivere dopo due anni passati tra lockdown e restrizioni anti Covid. Per i fedeli tornano le processioni, per chi era solito partire durante le vacanze, si torna a viaggiare più liberi, anche se i dati di Confcommercio sono poco confortanti: chi viaggerà, sceglierà la regione di residenza, probabilmente per una sola notte.

Dallo scorso 1° aprile sono state annullate altre restrizioni anche se sono in vigore ancora obbligo di mascherine al chiuso e green pass in alcuni luoghi.

Pasqua 2022, spostamenti

Dovrà esibire il green pass chi viaggerà in aereo, in treno o su una nave. Basterà la certificazione verde base, ottenibile non solo da chi è vaccinato contro il virus o è già guarito dall’infezione, ma anche da chi si è sottoposto a tampone e ha ricevuto esito negativo. Occorrerà indossare la mascherina Ffp2.

Pasqua 2022, alberghi

Stop la green pass per pernottare in hotel ma se si sceglie di mangiare presso il ristorante interno, serve comunque il pass base. Per usufruire invece di palestre, piscine o saune all'interno di strutture ricettive è richiesto il super Green pass.

Pasqua 2022, bar e ristoranti

Dando per ovvio l'obbligatorietà della mascherina al chiuso, il green pass base serve per poter sedere ai tavoli di bar e ristoranti al chiuso.

Pasqua 2022, cinema, discoteca, parchi gioco

Occorrerà il super Green pass, che si ottiene con la vaccinazione completa o con la guarigione dal Covid, per entrare in discoteca, oppure per andare a un concerto, al cinema o a teatro. Non serve più la certificazione verde per entrare in musei e parchi gioco. Mascherine Ffp2 dovranno essere indossate anche per andare ai concerti o al cinema. In discoteca basta invece una mascherina chirurgica, che si potrà togliere in pista da ballo. La chirurgica è richiesta per l’ingresso a negozi e musei.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X