Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, il consulente del governo Ricciardi: «Mascherine al chiuso fino a giugno»
LA PANDEMIA

Covid, il consulente del governo Ricciardi: «Mascherine al chiuso fino a giugno»

«Se pensiamo che il virus non c'è più e abbandoniamo le buone pratiche di igiene seguite in questi anni, allora corriamo un rischio enorme. La mia non è una previsione difficile. Guardate cosa sta accadendo in quei Paesi dove hanno pensato fosse conclusa definitivamente l’era delle mascherine». Così in una intervista a La Stampa, Walter Ricciardi, consulente del ministro Speranza parla dell’evoluzione della pandemia.

«Il virus è ancora pandemico - sottolinea -. In alcune parti del mondo è ancora pericolosissimo, come Hong Kong, e alcune regioni cinesi. Dobbiamo prestare molta attenzione, soprattutto per le persone non vaccinate». Per Ricciardi è difficile dire se ci avviamo verso la quinta ondata. «Molto dipenderà da noi, dai comportamenti che assumeremo nelle prossime settimane» e parlando dei primavera ed estate aggiunge: «Se indossiamo le mascherine al chiuso, se rispettiamo le buone norme, allora avremo una primavera con un aumento lineare dei casi - evidenzia -. Ma se abbassiamo la guardia in questa fase allora a giugno e luglio l’aumento potrebbe essere esponenziale e avere una riacutizzazione del fenomeno».

Ricciardi sostiene che sia necessario indossare le mascherine al chiuso fino a giugno. «Non bisogna mollare proprio adesso - commenta -. Mascherine al chiuso si, quindi, almeno fino a giugno e intanto controllare cosa succede. Con i dati attuali, la rimozione della mascherina in ambiente chiusi è una mossa precoce».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X