Sabato, 29 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicilia in zona gialla da lunedì, ecco le regole: ancora obbligo di mascherina all'aperto
IL DECRETO

Sicilia in zona gialla da lunedì, ecco le regole: ancora obbligo di mascherina all'aperto

Il ministero della Salute ha deciso il passaggio di colore per l'Isola, ma non ci saranno nuove restrizioni per negozi, ristoranti o spostamenti
coronavirus, Sicilia, Cronaca
Controlli dei Carabinieri circa l' obbligo di mascherine

Il 2022 partirà in giallo per la Sicilia: da lunedì 3 gennaio scatterà il cambio di colore nella scala cromatica della lotta al Covid. Ma se nella mappa del rischio l'Isola abbandonerà il bianco, nella realtà cambierà ben poco.

Il superamento della soglia d'allerta del 10% dei posti in terapia intensiva occupati da malati con Covid-19 ha automaticamente portato la Sicilia in zona gialla, una notizia che era nell'aria ma che è stata ufficializzata questa mattina dal ministero.

Il monitoraggio Agenas, Agenzia Nazionale dei servizi sanitari regionali che confronta i dati del 30 dicembre con quelli del giorno precedente, indica per la Sicilia il valore di 11% nell'occupazione delle terapie intensive, dunque soglia superata e zona gialla inevitabile.

Cosa cambia in zona gialla

Rispetto alla prima fase della pandemia, il passaggio di colore in questo momento non comporterà stravolgimenti nella vita di tutti i giorni. Di fatto sarà soltanto il primo passo verso altre eventuali restrizioni che potrebbero arrivare con la zona arancione. Le regole in zona gialla, infatti, sono praticamente le stesse di quelle in fascia bianca. Quel che cambia è l'obbligo di mascherina all'aperto anche se fino alla Befana il Governo lo ha imposto in tutta Italia indipendentemente dal colore delle zone.

Tra il 2 gennaio, ultimo giorno di zona bianca, e il 3 gennaio, primo giorno di zona gialla, in sostanza in Sicilia non ci saranno cambiamenti se non nella convinzione di aver varcato un limite e che occorrerà maggiore prudenza se si vorrà arrestare la corsa del Covid e scongiurare restrizioni che per spostamenti e attività commerciali al momento non ci saranno.

Sulle attività, infatti, il consiglio dei ministri ha esteso l'utilizzo del Super Green pass, un provvedimento che consente di superare le vecchie differenze fra zona bianca e zona gialla.

Tutti i negozi restano aperti, né ci saranno cambiamenti nell'attività di bar, e ristoranti. Nessun limite agli spostamenti, nessun coprifuoco previsto. Ecco in sintesi tutte le regole della zona gialla.

Le regole della zona gialla - mascherine

In zona gialla è obbligatorio l'uso delle mascherine pure all’aperto anche dove non ci sono assembramenti.

Le regole della zona gialla - spostamenti

Consentiti tutti gli spostamenti in zona gialla, sia all’interno del proprio Comune, che tra Comuni diversi e anche tra Regioni. Non c'è coprifuoco, né autocertificazione, la circolazione è libera a tutte le ore.

Le regole della zona gialla - negozi, ristoranti e bar

In zona gialla tutti i negozi sono aperti e anche nei centri commerciali non ci sono limitazioni legate agli orari o ai giorni della settimana. Aperti anche ristoranti e bar, stessa cosa per ciò che riguarda le sale al chiuso. Restano sempre consentiti il servizio di asporto e la consegna a domicilio.

Le regole della zona gialla - scuola

Per quanto riguarda la scuola, al momento non ci sono cambiamenti. Dunque, così come previsto per la zona gialla, la didattica sarà in presenza al 100 per cento per le scuole primarie e secondarie di primo grado, mentre per le scuole superiori la didattica in presenza comprenderà dal 70 al 100% delle ore di lezione.

Non è però escluso che per la scuola vengano prese misure specifiche come nel caso dell'Abruzzo che con un'ordinanza ha deciso di far slittare al 10 gennaio il ritorno tra i banchi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X