Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccino terza dose, via alle prenotazioni per over 60 in Sicilia: ecco a chi spetta e come fare
LOTTA AL COVID

Vaccino terza dose, via alle prenotazioni per over 60 in Sicilia: ecco a chi spetta e come fare

Prima gli ultraottantenni e i fragili, poi i medici. Adesso anche gli over 60 potranno ricevere la terza dose del vaccino. Da oggi in Sicilia è possibile effettuare la prenotazione, ma ad una condizione fondamentale: è necessaria che siano trascorsi sei mesi dalla somministrazione della seconda dose.

La campagna vaccinale tocca, dunque, un nuovo step, mentre la Sicilia lentamente recupera il terreno perduto sul numero dei vaccinati. Non a caso l'Isola, probabilmente trascinata dall'effetto green pass, è ora al primo posto fra le regioni in Italia per somministrazioni di prima dose, davanti alla Campania e alla Lombardia.

Il boom è stato registrato la scorsa settimana, da lunedì a venerdì, quando in Sicilia sono state circa 45 mila le prime dosi somministrate, diecimila in più rispetto alla scorsa settimana.

Terza dose in Sicilia, come fare la prenotazione

Per effettuare la prenotazione per la terza dose basta cliccare sull’immagine dedicata, attraverso l'apposita piattaforma della Regione (https://www. siciliacoronavirus.it) o direttamente su quella della Struttura commissariale nazionale gestita da Poste Italiane al seguente indirizzo: https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.

Ma non è l'unico modo per fare la prenotazione: si può anche ricorrere al telefono chiamando il numero verde 800.00.99.66, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18. Per farlo basta indicare il codice fiscale, il numero della tessera sanitaria e quello del telefono cellulare, indispensabile per la conferma dell’appuntamento.

Sulla sicurezza della terza dose, intanto, i dati contenuti nel nono Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini Covid-19 parlano chiaro: solo una segnalazione di sospetta reazione avversa è stata effettuata all'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) a partire da settembre, a fronte di circa 46.000 dosi somministrate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X